banner
Centro notizie
Una collaborazione produttiva creerà un risultato desiderabile.

SWACO si impegna a riciclare il vetro in Ohio

Dec 21, 2023

Mentre alcuni programmi municipali hanno messo in dubbio il loro impegno nella raccolta e nel riciclaggio del vetro, la Solid Waste Authority of Central Ohio (SWACO) afferma che intende continuare a costruire un’economia circolare in parte attraverso il riciclaggio del vetro.

In un messaggio di inizio giugno ai suoi clienti, l'agenzia per i rifiuti con sede a Grove City, Ohio, afferma che un determinato contenitore può passare dal carrello di riciclaggio all'impianto di lavorazione fino al produttore e tornare allo scaffale del negozio in soli 30 giorni.

SWACO, che fornisce servizi di smaltimento e riciclaggio in numerose comunità e township vicino a Columbus, Ohio, indica diverse aziende all'interno dello stato che aiutano a chiudere il ciclo del riciclaggio del vetro.

Tra queste aziende c'è OI Glass, che ha sede a Perrysburg, Ohio, e ha uno stabilimento di produzione a Zanesville, Ohio. Alcuni dei circa 1.000 dipendenti dell'azienda nello stato producono bottiglie per l'industria degli alcolici, utilizzando rottami di vetro riciclati come materia prima.

A Milan, Ohio, SWACO afferma che il produttore di isolanti in fibra di vetro Johns Manville utilizza vetro riciclato nei suoi prodotti da costruzione.

Un'altra società con sede nell'Ohio, Rumpke Waste and Recycling, rende possibile il riciclaggio del vetro attraverso la gestione del suo impianto di arricchimento del vetro su larga scala a Dayton, Ohio.

Rumpke è impegnata nella frantumazione e nella lavorazione di 5.000 tonnellate di vetro al mese che verranno utilizzate da un gran numero di aziende dell'Ohio e da altre aziende produttrici di prodotti in vetro, afferma SWACO. Circa due terzi del vetro in uscita dallo stabilimento di Rumpke sono destinati ai produttori di fibra di vetro, mentre il resto è destinato all'industria dei contenitori di vetro.

SWACO afferma che la decisione di Rumpke del 2004 di investire nell'impianto è stata "fondamentale perché, sebbene la domanda di vetro riciclato sia solida, il riciclaggio vero e proprio presenta alcune sfide".

Secondo l'agenzia, il riciclaggio del vetro ha bisogno di tale sostegno, in parte perché il vetro è pesante e quindi relativamente costoso da trasportare e in parte perché le politiche governative incoerenti sulla raccolta del vetro creano incertezza sul futuro dell'impresa.

"Anche se queste sfide possono essere superate, idee sbagliate hanno portato alcune comunità negli Stati Uniti negli ultimi dieci anni a smettere di accettare il vetro nei loro programmi di riciclaggio", afferma SWACO. "Di solito questo è seguito da una protesta pubblica: né i produttori né i consumatori vogliono che il loro vetro finisca in discarica", aggiunge l'agenzia.

SWACO sottolinea un altro investimento annunciato da Rumpke questo febbraio che, secondo lui, farà la differenza: la costruzione di un nuovo impianto di lavorazione a Columbus progettato per aumentare la capacità di lavorazione dell'azienda da 150.000 tonnellate di materiali all'anno a 250.000 tonnellate.

"Tutto ciò fa ben sperare per il futuro del riciclaggio del vetro, ma il successo dipende anche dalla volontà dei consumatori di gettare il vetro nel contenitore del riciclaggio piuttosto che nel bidone della spazzatura", afferma SWACO. "Nella contea di Franklin, le famiglie attualmente catturano e riciclano circa il 50% del vetro che utilizzano, ma forse lavorando insieme [noi] possiamo aumentare quella cifra."